/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 13 agosto 2023, 07:08

Metro chiusa, le opinioni sul bus sostitutivo: buona la frequenza, male l'affollamento

Dopo qualche giorno di chiusura della metropolitana, i passeggeri sono soddisfatti del servizio sostitutivo. Ecco qualche opinione degli utilizzatori

Metro chiusa, le opinioni sul bus sostitutivo: buona la frequenza, male l'affollamento

Dallo scorso 7 agosto fino al prossimo 3 settembre la metropolitana di Torino sarà chiusa per lavori e al suo posto è previsto il bus sostitutivo. Dopo i primi giorni il giudizio degli utilizzatori sulla qualità del servizio è sorprendentemente positivo.

La frequenza dei passaggi è buona, l'autobus sembra che non faccia mai particolare ritardo o che salti delle corse. L'aria condizionata funziona e i mezzi sono tra i più nuovi del parco. Ovviamente la metropolitana passa più spesso ed è più capiente, ma secondo i passeggeri il servizio è all'altezza.

La nota più dolente è l'affollamento, viste le dimensioni minori del pullman e la minore frequenza di passaggio rispetto alla metro. Anche la durata del percorso è per forza di cose maggiore, ma in molti hanno commentato che agosto è sicuramente il mese migliore per questo genere di lavori.

"Sinceramente pensavo molto peggio - ha raccontato Daniele alla fermata Nizza - i bus passano spesso. Ci mette un po' di più rispetto alla metro ma basta calcolarlo quando si esce, non ho mai aspettato più di tanto. Essendo agosto non ci si trova imbottigliati nel traffico, in questi giorni non ho riscontrato nessun problema particolare".

"Passano abbastanza e a me non hanno mai saltato una corsa - ha commentato Antonella - Sono più affollati della metro ma in questo periodo non tantissimo". Anche Lucia si ritiene abbastanza soddisfatta: "Non è come prima ma è buono, l'affollamento dipende dall'orario. Mi ero informata prima e il primo giorno non ho trovato difficoltà".

Per informare i passeggeri, alle fermate della metro sono presenti messaggi che spiegano la temporanea chiusura. Le principali app sui trasporti - come Google Maps o Mato - sono aggiornate con il percorso dell'autobus al posto di quello della metropolitana.

Francesco Capuano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium