/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 04 dicembre 2023, 19:11

Nichelino, il Sonic Park approda in Consiglio comunale e accende gli animi: botta e risposta M5S-Tolardo

L'accusa del gruppo pentastellato M5S: "Amici e parenti tra i volontari pagati". La replica del sindaco: "Presi tutti coloro che avevano fatto domanda, non ci sono state selezioni o preferenze"

consiglio comunale nichelino

Nichelino, il Sonic Park approda in Consiglio comunale e accende gli animi

Nichelino aveva deciso non solo di premiare, ma anche di pagare i volontari che hanno contribuito alla riuscita e al successo dell'ultima edizione del Sonic Park. Ma quei 30 mila euro sono diventati argomento di polemica venerdì scorso, durante l'ultimo Consiglio comunale.

L'accusa del Movimento 5 Stelle

Il Movimento Cinque Stelle ha presentato un'interrogazione in cui accusava la maggioranza di aver preso amici e parenti di assessori tra coloro che hanno preso parte all'organizzazione della rassegna estiva. "Con l'introduzione di un compenso per il servizio di accoglienza, diventa rilevante comprendere i criteri di selezione degli addetti. La trasparenza nella selezione del personale contribuisce non solo a garantire l'efficienza del servizio ma anche a promuovere la partecipazione equa e l'inclusività nella gestione dell'evento. In questa vicenda non c’è nulla di illegale ma in un periodo in cui la crisi economica ha messo in ginocchio intere famiglie nichelinesi con figli, certi episodi non aiutano a far riacquisire fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni".

La replica di Tolardo: "Nessuna selezione"

Dura e immediata la replica del sindaco Giampiero Tolardo: "Un polverone inutile perché tutti i ragazzi che avevano presentato la domanda in seguito ad una chiamata pubblica sono stati presi. Non c'è stata alcuna selezione per cui è stato preso il figlio di un assessore e non altri. Tutti sono stati inseririti nel progetto e pagati". E chissà di qui a sei mesi, quando partirà la prossima edizione del Sonic Park, se l'argomento tornerà ancora di attualità e fonte di polemica politica.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium