/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 05 dicembre 2023, 16:26

Torino-Ceres, l’assessore Gabusi fa chiarezza: “Sì, primo treno a gennaio”

L’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte spiega le tempistiche ed esulta: “Avremo il servizio da Torino e Ciriè e da Ciriè a Germagnano finalmente operativo”

binari torino-ceres

Torino-Ceres, l’assessore Gabusi fa chiarezza: “Sì, primo treno a gennaio”

Ha voluto ribadirlo ancora una volta l’assessore ai Trasporti della Regione Marco Gabusi, sia per fare chiarezza che per dare una buona notizia ai tanti pendolari: entro gennaio riaprirà la linea ferroviaria Torino-Ceres

Dopo gli annunci delle scorse settimane, accompagnati però da un po’ di sano scetticismo, Gabusi ha precisato: “Entro il mese di gennaio avremo il servizio da Torino a Ciriè e tra Ciriè e Germagnano finalmente operativo”. 

Il finalmente è d’obbligo, perché tanta è stata l’attesa per questa importante infrastruttura. Il percorso, dopo un lungo iter, è praticamente giunto alla conclusione. Il 9 dicembre arriverà l’autorizzazione di messa in esercizio della linea e parallelamente dovrebbe pervenire decreto per il subentro di Regione a Gtt per la gestione della tratta. Un subentro che verrà ratificato oggi dal cda di Rfi.

Tra gli ultimi step l’atto notarile e i 15 giorni di collaudi da parte di Trenitalia: una volta ricevuto il nulla osta di sicurezza, la linea potrà essere operativa. 

Inizialmente i treni passeranno ogni 30 minuti, per poi arrivare a una frequenza di un quarto d’ora a regime.

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium