/ Eventi

Eventi | 13 agosto 2020, 13:18

A settembre nel "salotto" di corso Moncalieri: il Teatro Erba invita il pubblico dopo l'estate

Torino Spettacoli annuncia i primi appuntamenti dopo la pausa estiva

A settembre nel "salotto" di corso Moncalieri: il Teatro Erba invita il pubblico dopo l'estate

Torna a settembre "la bella abitudine" di andare a teatro con Torino Spettacoli. Dopo il successo della rassegna "E' già classico d'estate" e della quindicesima edizione del festival Ferie d'Augusto a Bene Vagienna, sono già in cartellone i primi appuntamenti al termine della pausa estiva.

Martedì 8 settembre, ore 21, andrà in scena al Teatro Erba Marie - Vite di donne oltre la fine, scritto da Chiara Porcu, per la regia Alessandro Marrapodi. Il racconto di una storia di violenza di genere - ispirato all'uccisione dell'attrice Marie Trintignant, nel 2003, per mano del suo compagno - che racchiude le vite di tante madri, figlie, sorelle, amiche, creature vive andate incontro a un destino di morte. 

Il 22 e 23 sarà la volta di Aspettando Manon, tratto da "La morale del Centrino. Ovvero come sopravvivere a una mamma siciliana” di Alberto Milazzo (edizioni SEM, Milano), per la regia di Luca Mazzone. Un divertissement che con grande gusto e leggerezza affronta un tema difficile e spinoso come quello dei rapporti familiari e dell’identità; le difficoltà e l’accettazione dell’altro e il coming out come difficile atto da compiere all’interno degli schemi e della borghese attitudine al silenzio, a coprire ciò che non ci piace.

Infine, a grande richiesta, Piero Nuti e Miriam Mesturino riproporranno, il 29, Oh Dio mio!, commedia di Anat Gov qui diretta da Girolamo Angione. Un testo ironico, intelligente e surreale di una delle più importanti drammaturghe israeliane, dove la psicologa Ella, madre single di un ragazzino autistico, riceve un paziente speciale, che dice di essere Dio. La donna inizialmente è perplessa, finché non realizza di trovarsi veramente di fronte al Creatore. Un'opera venata del migliore umorismo di tradizione yiddish, che ha riscosso finora un enorme successo di pubblico e critica. 

Per informazioni e acquisto biglietti: www.torinospettacoli.it 

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium