/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 14 settembre 2020, 18:33

Mezzi pubblici pieni al 40% nelle ore mattutine del primo giorno di scuola

Il potenziamento predisposto da GTT, in collaborazione con l’Agenzia della Mobilità e condiviso con il Comune e la Regione ha contribuito al regolare avvio dell’anno scolastico sul territorio

Mezzi pubblici pieni al 40% nelle ore mattutine del primo giorno di scuola

Nella giornata odierna e in particolare nella fascia di ingresso delle scuole sui mezzi pubblici di Torino e cintura si è registrata una percentuale media di clienti intorno al 40%.

Si tratta di cifre comunque rilevanti se si tiene conto che su un bus urbano hanno viaggiato contemporaneamente oltre 40 persone, 60 su un tram, 120 su ogni convoglio della metro e una quarantina su un autobus extraurbano. Si tratta inoltre di percentuali medie, ma in generale si può dire che il servizio di potenziamento predisposto da GTT, in collaborazione con l’Agenzia della Mobilità Piemontese e condiviso con il Comune di Torino, la Regione Piemonte e la Prefettura, ha contribuito al regolare avvio dell’anno scolastico sul territorio.

Ovviamente si tratta di una situazione in evoluzione legata all’avvio dei corsi scolastici, che GTT monitorerà con attenzione perché non tutte le scuole hanno riaperto oggi a pieno regime e perché è necessario comprendere meglio i livelli di spostamento nelle fasce orarie di punta, in relazione agli orari definitivi che saranno predisposti dagli Istituti e all'alternanza tra lezioni in presenza e utilizzo degli strumenti della teledidattica (DAD).

L’Azienda sta facendo il massimo sforzo progettuale e organizzativo per questo fondamentale appuntamento con particolare attenzione ai temi della sicurezza per i cittadini e per il personale, nella convinzione che il servizio di trasporto pubblico proprio per questi motivi è sicuro.

Questa prima tappa positiva odierna è anche il risultato dell’importante aiuto che le Istituzioni hanno dato per la sospensione dello sciopero.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium