/ Attualità

Attualità | 20 novembre 2020, 18:10

Toro, altri due giocatori positivi al coronavirus. Si complica l'avvicinamento alla sfida contro l'Inter

Si tratta di due calciatori di rientro dagli impegni con le rispettive nazionali. E a San Siro mancherà (causa Covid) anche il tecnico Giampaolo

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Il Toro continua a convivere con il coronavirus peggio che con una moria in infortuni o squalifiche.

Dopo il caso dell'allenatore Giampaolo di una settimana fa (con il club che si era limitato a parlare di un positivo nello staff tecnico, senza fare nomi), oggi la società ha comunica che due calciatori, di ritorno dagli impegni con le loro Nazionali, sono risultati positivi al tampone molecolare eseguito prima del rientro nel gruppo squadra al Filadelfia.

I due tesserati sono già stati posti in isolamento e ora seguiranno tutte le procedure previste dal protocollo sanitario. Il Torino FC, come di consueto, non ha voluto rivelare l'idendità dei positivi, ma dal momento che ieri, giovedì 19 novembre, al Filadelfia avevano anche lavorato – ciascuno con programma personalizzato – Belotti, Buongiorno, Linetty, Lyanco, Lukic, Rodriguez e Sirigu, di rientro dalle rispettive Nazionali, verrebbe da pensare che siano due di questi i giocatori contagiati. A meno che di mezzo non ci siano alcuni di quelli rientrati in anticipo (come Rincon).

Tutti i tamponi eseguiti giovedì al gruppo squadra avevano dato esito negativo, ma oggi c'è stata questa doppia doccia freddda. Un problema ulteriore nell'avvicinamento alla sfida di domenica pomeriggio a San Siro contro l'Inter, che segnerà la ripresa del campionato. Ovviamente senza il mister Giampaolo in panchina, che sarà sostituito dal suo vice Conti.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium