/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 18 gennaio 2021, 16:24

Buoni taxi e Ncc, Comune e Regione al lavoro per estendere i voucher agli anziani

Si pensa al modello Liguria, dove i voucher sono spendibili dagli over 65 perchè non prendano i mezzi pubblici

taxi

Comune e Regione al lavoro per estendere i buoni taxi agli over 65

Un patto tra Comune e Regione perché a Torino vengano utilizzati i voucher taxi e Ncc: è quanto emerso dalla discussione dell’interpellanza presentata dal capogruppo della Lega Fabrizio Ricca. La volontà degli due enti è quella di trovare la soluzione migliore per usare i buoni prorogati nelle scorse settimane da Anci anche per il 2021.

Attualmente il decreto ministeriale prevede che i voucher taxi e Ncc vengano utilizzati da persone che hanno avuto una difficoltà tangibile legata al Covid. L’idea della Regione, sul modello Liguria, è quella di far si che tra i beneficiari vi siano gli over 65. Il motivo è presto detto: si tratta della categoria più esposta a rischi sanitari e non far prendere agli anziani un bus o un tram, può voler dire preservarne la salute.

La strada però è ancora lunga: nessuno, Liguria a parte, ha fino ad ora utilizzato i buoni taxi e Ncc. Per far si che il provvedimento, che darebbe anche una mano a un settore in ginocchio, diventi realtà, è necessario un cofinanziamento tra Comune e Regione.

Da qui la promessa dell’assessore Ricca alla collega Maria Lapietra, assessore ai Trasporti di Palazzo Civico: “Da domani potremolavorare insieme per individuare parametri comuni che potranno essere utili per utilizzare i voucher”.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium