/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 20 maggio 2021, 10:17

Martedì stop alle auto davanti alla scuola elementare King:"Più sicurezza per bimbi e pedoni"

Il M5S Torino monterà un gazebo, dove sarà possibile firmare la petizione per chiudere al transito dei mezzi lo spazio davanti all'istituto di corso Francia 377

Martedì stop alle auto davanti alla scuola elementare King:"Più sicurezza per bimbi e pedoni"

Stop auto davanti alla scuola elementare King. Martedì il controviale di fronte all’istituto di corso Francia 377 verrà temporaneamente chiuso al transito di macchine e mezzi, in occasione dell’entrata e dell’uscita dei bambini dalle classi. Un’iniziativa promossa dal M5S Torino, che monterà anche un gazebo e posizionerà un banchetto dove sarà possibile sottoscrivere la petizione “Scuola King car free”.

"Più sicurezza per bimbi e pedoni"

Vogliamo sensibilizzare la cittadinanza, – spiegano i pentastellati - i genitori, gli operatori scolastici, gli alunni e gli abitanti del quartiere in merito alla richiesta di alcuni genitori di pedonalizzare almeno il tratto di controviale davanti all’elementare”. L’obiettivo – aggiungono – è garantire una “maggior sicurezza ai bambini e a tutti coloro che si muovono a piedi o in bici/monopattino”.

Nel 2019 approvata mozione di Albano per "scuole car free"

Il 22 luglio 2019 il Consiglio Comunale aveva approvato una mozione della consigliera Daniela Albano che chiedeva alla sindaca di “prevedere chiusure temporanee della strada per mettere in sicurezza gli allievi durante l’ingresso e l’uscita da scuola”, così come modificare la carreggiata “eliminando la possibilità di sosta in doppia fila, ampliando lo spazio per i pedoni e sosta della bici”, fino ad arrivare ad interventi definitivi di stop alle auto dello spazio davanti agli istituti scolastici.

Martedì sarà quindi la volta dell’elementare King, dove il traffico sarà bloccato  al mattino dalle 7.45 alle 9 e al pomeriggio dalle 15.45 alle 17.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium