/ Moncalieri

Moncalieri | 24 agosto 2021, 16:10

Basket, a Moncalieri raduno e primo allenamento per l'Akronos Pms: "Vogliamo continuare a stupire"

L'assessore allo Sport Beppe Messina: "Questa squadra è un orgoglio per tutta la città". La serie A1 femminile partirà nel primo weekend di ottobre

raduno akronos pms

Basket, a Moncalieri raduno e primo allenamento per l'Akronos Pms

In primavera il sogno è diventato realtà e da ottobre Moncalieri vivrà la grande avventura della serie A1 di basket, con la Libertas Akronos Pms che farà da traino per il movimento femminile regionale, essendo l’unica rappresentante del Piemonte.

Nella mattinata di oggi, martedì 24 agosto, al PalaEinaudi c'è stato il primo allenamento e la presentazione della squadra che, per la prima volta nella storia, porterà la Città del Proclama nell'elitè della palla a spicchi. L'obiettivo è ovviamente la permanenza nella categoria per le ragazze del confermatissimo coach Paolo Terzolo, anche se il sogno è quello di poter entrare tra le magnifiche otto che disputeranno i playoff scudetto.

Tra novità e conferme

Il campionato a 14 squadre presenta un calendario lungo e compatto, con inizio nel primo weekend di ottobre contro le neopromosse di Faenza e ben tre partite a cavallo tra Natale e Festa della Befana. 

Oltre alle tante conferme in casa Libertas, ci sono tre volti noti della pallacanestro internazionale: dalla Croazia Lea Miletic, dagli Stati Uniti Sherise Williams e dal Brasile Taina Paixao (ancora in quarantena obbligatoria fino a fine mese). 

La squadra di Moncalieri ha ricevuto anche la visita di una delegazione di Reale Mutua Basket Torino, con lo scambio di maglia tra il capitano Claire Giacomelli e il suo omologo Mirza Alibegovic

Cerrato: "Non vediamo l'ora di iniziare"

Il presidente Alessandro Cerrato ha suonato la carica: "Abbiamo voglia di fare bene, ma con molta umiltà. Ci confronteremo con squadre storiche e grandi piazze della pallacanestro femminile e anche maschile, come ad esempio Bologna e Sassari. Sarà interessante uscire dal girone Nord della A2 e affrontare le migliori realtà italiane. Non vedo l’ora!". Il coach Terzolo si è detto "carico, molto carico", mentre la capitana Giacomelli si è detta pronta "a prendermi le mie responsabilità e aiutare la squadra ad andare più in alto possibile. In cinque anni ho vissuto tutte le promozioni di Moncalieri e non voglio più tornare indietro".

Giuseppe Messina: "Fiore all'occhiello della città"

"Questa realtà sportiva è un grande orgoglio per la città di Moncalieri", ha dichiarato l'assessore allo Sport Beppe Messina. "Crediamo da sempre nel progetto Libertas ed è un sogno vederla nella massima serie di pallacanestro femminile. Oltre ai successi sul campo siamo felici di aiutare il movimento cestistico moncalierese con investimenti sulla strutture: l'Einaudi è in continua evoluzione e presto avrà un nuovissimo parquet, in arrivo a metà settembre".

Massimo De Marzi


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium