/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 09 dicembre 2021, 09:04

Il piano neve si dimentica della Circoscrizione 6? "Qui è stato un disastro" [FOTO]

Il presidente Lomanto attacca: "Strade indecenti, il piano non ha funzionato". Foglietta replica: "Dalla tarda serata di martedì la macchina organizzativa è entrata in azione"

neve e strade ghiacciate

Neve e ghiaccio sulle strade della Circoscrizione 6

Ha creato diversi disagi nella zona Nord di Torino la neve caduta copiosa nella mattinata di ieri. Mentre in centro i torinesi si riversavano nelle piazze e nei parchi per immortalare con gli smartphone la città vestita di bianco, nei quartieri di Barriera di Milano, Barca e Bertolla, Villaretto, Regio Parco e Falchera i cittadini lamentavano strade al limite della praticabilità. Ma anche nella zona del Lingotto non mancano i problemi.

Lomanto attacca: "Un disastro"

"Ieri mattina il mio telefono è diventato un centralino, tante sono state le segnalazioni arrivate dal territorio" spiega Valerio Lomanto, presidente della Circoscrizione 6. "Prima nevicata e primo disastro: il piano neve del Comune non ha decisamente funzionato. Strade indecenti e rischio per gli automobilisti" è la denuncia del presidente, che ha convocato una commissione già oggi per discutere del tema. "Chiederemo spiegazioni di quanto non fatto nella giornata dell’8 dicembre e rassicurazioni per il futuro. Il piano neve se c’è, deve funzionare.  L’inverno è ancora lungo ed episodi di questo tipo non devono più accadere".

Foglietta: "Controllati accessi a ospedali e luoghi sensibili: nessuna distinzione centro-periferia"

Diametralmente opposta la posizione di Chiara Foglietta, assessora ai Trasporti con delega alla Viabilità Invernale della Città di Torino. Per l'assessora il piano ha funzionato e soprattutto ha toccato tanto il centro quanto le periferie, senza alcuna distinzione: "Dalla tarda serata di martedì la macchina organizzativa è entrata in azione con l’attivazione dell’unità di coordinamento (UnCo). I mezzi spargisale hanno lavorato per tutta la notte, mentre da mercoledì mattina sono intervenuti i mezzi spazzaneve in collina e anche in pianura". "Sono stati controllati gli accessi agli ospedali e ai luoghi sensibili. Gli interventi a mano degli spalatori sono scattati dopo l’aggiornamento neve delle 12.30. Le squadre di GTT per la pulizia e la salatura delle fermate sono attivi da un paio d’ore", scrive Foglietta. A rafforzare il concetto, una foto d via Gottardo, lungo il trincerone, completamente pulita.

Braiato: "A Villaretto strade impraticabili"

Chi segnala una situazione fuori controllo per ghiaccio e neve sono i residenti del quartiere Villaretto di Torino. Roberta Braiato, consigliera della Circoscrizione 6, racconta: "Questa mattina presto le strade sono diventate una lastra di ghiaccio". "Per noi che, senza negozi, anche per comprare il pane dobbiamo spostarci con l' auto è una difficoltà non da poco". 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium